USO ENERGETICO - BIOSYN

Vai ai contenuti

Menu principale:

FILIERA DEL LEGNO > BOSCO ED ENERGIA



La biomassa, in campo energetico, è il materiale organico di origine vegetale e animale dal quale si può produrre energia. Il cippato, prodotto derivato della biomassa legnosa, è il bio-combustibile utilizzato dalla rete Biosyn per alimentare le micro e mini centrali di cogenerazione.
Ogni anno un ettaro di bosco produce un quantitativo di legno equivalente a 8-25 Mwh di calore rinnovabile, sufficienti a riscaldare un’abitazione.
Il cippato di biomassa legnosa prodotto dalla rete Biosyn è realizzato a livello locale da:
- scarti dalle segherie nella lavorazione del legno;
- interventi di produzione legname e manutenzione del patrimonio boschivo;
- potature del verde urbano;
- potature dei frutteti e vigneti e sottoprodotti agricoli;
- interventi di piantumazione di biomassa, principalmente pioppeti a rapido accrescimento;
- interventi di arboricoltura consociata.  

L’uso energetico delle biomasse legnose è definito dall’Unione Europea, uno dei più efficienti sistemi per ridurre le emissioni di gas serra. La combustione del legname, infatti, libera la stessa quantità di CO2 che l’albero durante la crescita ha ricevuto dall’atmosfera. Il bilancio di CO2 è pari allo zero.



TEL +0039 06 99709795
FAX +0039 06 97258545
info@biosyn.it

FEDRA ENERGIA
VIA ALESSANDRO DELLA SETA 20
00178 ROMA - ITALIA
RETE BIOSYN
Torna ai contenuti | Torna al menu